E tutti cantando la preghiera dello Spirito Santo andarono in processione nelle Chiese o Cappelle delle case degli araldi del Vangelo, e dopo che tutti entrarono, le porte e le finestre furono chiuse. Cosa stava succedendo all’interno di questo ambiente chiuso? Sembra addirittura nascosto, come se nessuno potesse saperlo.

Era così che era iniziata la cerimonia chiamata “Capitolo”.

Questa cerimonia era stata desiderata da tutti, ma tutti avevano una certa paura di parteciparvi.

Ma perché temere?

Dopo che tutti erano al loro posto, una preghiera era detta in merito alla schiavitù di João Clá Dias, Plinio e Lucilia, una preghiera che diceva che non valiamo nulla, che noi non eravamo nulla senza i Fondatori e che nel mondo ci sono solo peccato e rovina, ha anche parlato del distacco dai familiari e dal mondo.

Questo può essere chiamato preghiera?

Dopo tutto ciò, il cuore ha iniziato a battere più forte e le gambe erano diventate tremanti. Questo era il momento in cui il responsabile chiamava qualcuno dei persone presenti per nome per prostrarsi davanti a tutti quelli che erano lì e dopo che la persona selezionata veniva letteralmente gettata a terra, i giudizi cominciavano, tutti i presenti a questa cerimonia potevano alzarsi e iniziare a parlare tutto ciò che aveva en pensieri di quella persona esposta.

Così hanno detto cose che l’avevano vista sbagliare o addirittura parlarono di qualcosa che nemmeno la persona sapeva di aver fatto. Hanno parlato di ciò che volevano umiliare ulteriormente la persona che era semplicemente stesa a terra incapace di alzarsi, figuriamoci difendersi. Tutti i capitolato erano state ore e ore di ascolto di umiliazione (tra cui, era state persino distribuite carta e penna per scrivere tutto male, compresi per non dimenticare di dire nulla).

Quando ti alzavi ti sentivi spazzatura, zero, ti sentivi male per giorni e giorni e caricavi sempre di più per fare le cose più perfettamente e anche quello che dicevano di più che avevano bisogno di cambiare era che dovevano arrendersi. sempre più nelle mani dei Fondatori, per amarli sempre di più e, naturalmente, il superiore dicevano che dovevano staccarsi dal mondo e principalmente dalla famiglia di sicuro.

Dopotutto, il superiore ancora dava una penitenza alla persona per conformarsi, per tutti gli errori che sono stati detti in quella cerimonia orribile.

Ma perché tutto questo? Perché tanta umiliazione? Perché le persone si sentivo così male?

Pensando adesso si, immagina il danno che questo hanno fatto alle persone che sono ancora o lo hanno attraversato?

Immagina quanto, ognuno che era mai salito da quel piano dopo così tanto giudizio, si era incolpato, si era caricato, si era interrogato con così tanta pressione?

Immagina se ora, mentre stai leggendo questa publicazione, tuo figlio o tua figlia, la persona che ami di più al mondo, che farebbe tutto per loro, lo sta attraversando, questo “Capitolo” adesso? Altrimenti, essere a terra ora ascolta molti giudizi orribili su ciò che ha fatto e anche su ciò che non ha fatto, incapace di alzarsi per difendersi o addirittura non essere d’accordo?

E questo “Capitolo” non succede una o due volte, può succedere ancora di più e con la stessa persona.

Quindi è questo ciò che vuoi per le persone che ami di più? Lascerai che ciò accada? Anche se conosci il danno, il danno che può causare a queste persone che lo attraversano?

Essendo una persona che ha attraversato questo, so com’è vivere un’esperienza simile. Non lo auguro a nessuno, è una sensazione orribile passare attraverso tutto. Questo è qualcosa che è segnato per sempre oggi pensandoci, sento quella sensazione orribile, di essere un nulla, di non avere il coraggio di nulla. Quindi, mentre c’è tempo, non lasciare che altri lo attraversino, perché le conseguenze sono per sempre, sfortunatamente.